GSMWORLD.it



WAP
Home

Introduzione
Cos'é Wap?
Il WAP Forum
Perché Wap?
Architettura
WAP Gateway
WAP e Web server
Sicurezza
Stack WAP

Configurazione
FAQ
Glossario

WML
TUTORIAL
Indice
Cos'é il WML?
La sintassi
Formattazione
Il primo deck
Tag 'DO'
Link
Template e timer
Immagini
Variabili
Un deck completo
Form e input
Form e select
WAP browser
I nostri consigli

Risorse/Emulatori
Risorse/Toolkit

GSMWORLD
Home
Tecnologia
News
Ricerca
Glossario
Contattaci


Ricerca
Ricerca un termine
in GSMWORLD:



webstat
GSMWORLD.it

WAP: il futuro nel telefonino

Tutorial WML

 

Lezione 14.
CONSIGLI E CONSIDERAZIONI

Come certamente avrete che capito il mondo WAP non é "standard" e consolidato, ma piuttosto é un mondo in continua evoluzione, non solo le specifiche di realizzazione ma pure gli oggetti stessi, i telefonini, cambiano continuamente e possono tra loro essere molto differenti.

Le dimensioni del display sono praticamente sempre differenti da modello a modello, di seguito due esempi su cui ciò é molto evidente: Nokia 7110 ed Ericsson R380. Anche la disposizione del tasti può variare così come il modo di interpretare le istruzioni specificate da voi nella pagina.

7110 e R380

Un po' come accadeva fino ad un paio d'anni fa (ma ancor oggi non e' del tutto escluso), quando i browser Internet visualizzavano il contenuto di una stessa pagina HTML in modo diverso, fra tutti Netscape e Internet Explorer, anche i terminali WAP possono "interpretare" in modo diverso i vostri tag e quindi "rendere a display" un pagina in maniera diversa. Ancor peggio il microbroser di qualche telefonino potrebbe essere compatibile con una versione più datata o leggermente diversa delle specifiche WML e quindi non riuscire ad interpretare per nulla alcuni tag, rendono di fatto illegibile la vostra pagina.

I nostri consigli, applicabili in parte anche allo sviluppo di pagine HTML, sono:

  • Non tutti i telefonini sono uguali
    Pensate sempre che il risultato visualizzato sul vostro display potrebbe essere totalmente diverso da quello di un altro navigatore che utilizzi un terminale diverso, quindi non sforzatevi di rendere la pagina "perfetta" per un modello, ma sviluppate qualcosa con un layout più generale possibile.

    Utilizzate soltanto il set base di tag WML, senza sfruttare particolari opzioni o altro che potrebbe non essere gestito da tutti i browser.

    Fate sempre riferimento alle specifiche generali del WML e non al manuale di uno specifico modello che potrebbe guidarvi inconsapevolmente ad utilizzare comandi non standard. Ad esempio alcuni telefonini potrebbero fallire se non trovano l'attributo title in ciascuna card, altri sono più permissivi.

    Ogni terminale "interpreta" le specifiche a modo suo. Ad esempio il Nokia 7110 ignora le tabelle e molti dei tag usati per la formattazione, oppure le specifiche WML prevedono il supporto per i cookie, mentre i terminali WAP attuali no.

  • Dimensioni del deck
    La dimensione massima di un deck WML compilato non può superare i 1396 byte, pena la visualizzazione di un messaggio di errore sul display del cellulare, solitamente "pagina troppo grande".

  • Emulatori
    Se possibile sfruttate gli emulatori software di terminale WAP che permettono di visualizzare la vostra pagina simulando il comportamento di diversi modelli, non sempre sono precisi a 100% ma danno comunque un'idea di massima. In genere sono molto più permissivi rispetto ad un vero e proprio cellulare Wap. Per fare solo un esempio, il Nokia 7110 non accetta lettere accentate, un qualsiasi emulatore sì.

E adesso non vi resta che dare sfogo alla vostra fantasia e...

...BUONA WAP-PATA...


Stampa questa pagina






GSMWORLD...viaggio nel mondo del GSM...
Copyright © Marcello Scatà 1997-2002 - Ultima modifica domenica 7 novembre 2004
Execution time 3 ms