GSMWORLD.it...viaggio nel mondo del GSM... GSMWORLD.it

GSMWORLD.it: News online
TIM lancia l'offerta "GPRS DATA ON" per le aziende

 

25 MARZO 2001. Al via la prima offerta GPRS. Tariffazione a volume e non a tempo, canone mensile fisso.

"GPRS Data On" offre alle aziende i servizi GPRS:

La prima offerta commerciale GPRS in Italia, per tutto il mondo delle aziende, ha il marchio TIM: da oggi TIM, infatti, mette a disposizione di tutte le aziende che vogliono usare i servizi di trasmissione dati GPRS, l'offerta "GPRS Data On".

Con l'offerta "GPRS Data On", ogni dipendente potrà collegare il telefonino GPRS a un personal computer portatile e accedere così all'Intranet aziendale, ai servizi di posta elettronica anche con il servizio UNI.TIM, a Internet,alla navigazione WAP di i-TIM e a tutte le altre applicazioni a trasmissione dati, dovunque e in mobilità.

TIM aveva già avviato a gennaio la commercializzazione del GPRS per un numero ristretto di aziende, mettendo a loro disposizione, i servizi GPRS. Una volta sottoscritta l'offerta "GPRS Data On", il cliente abiliterà le linee mobili aziendali al servizio GPRS attivando il servizio "GPRS Data On 60". "GPRS Data On 60" prevede un canone mensile per ciascuna linea di 60.000 lire (IVA esclusa), comprensivo di 60 Mbyte di traffico GPRS mensile prepagato. Per un traffico superiore ai 60 Mbyte, verrà applicata una tariffa di 3 lire (IVA esclusa) per ogni Kbyte scaricato. Il telefonino disponibile per le aziende che sottoscrivono "GPRS Data On" e' il Motorola Timeport 260 GPRS, in grado di inviare e ricevere dati con la modalità a commutazione di pacchetto.

La tecnologia GPRS consente la ricezione e l'invio dei dati su rete mobile ad una velocità che, con i telefonini attualmente disponibili, può arrivare fino a 25 kbit/s, (rispetto ai 9,6 kbit/s del GSM). Inoltre la trasmissione avviene "a pacchetto" e con la modalità "always on", che consente il collegamento continuo alle reti Internet, Intranet e WAP, sostenendo solo il prezzo dei bit scaricati. Per la prima volta sulla rete mobile, il costo del servizio dipenderà dal volume dei dati scambiati e non dal tempo di collegamento: si potrà così essere collegati alla rete, 24 ore su 24, senza incorrere in costi aggiuntivi.

(Fonte: TIM)


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

26/05/2002    TIM: novità da Stoccolma

20/05/2002    Twin-card TIM

11/05/2002    M2M: un impulso per il fatturato dei gestori

03/05/2002    TIM e Number Portability

01/03/2002    Furti di telefonini: accordo tra gli operatori

13/12/2001    Tim TwinCard: due carte gemelle, uno stesso numero

05/11/2001    Last Minute di Tim: week-end a 190 lire

28/10/2001    La nuova Last Minute di TIM

27/10/2001    Sms Park, il vostro archivio SMS

21/10/2001    TIM presenta allo SMAU gli M-Services





DISCLAIMER GSMWORLD.it consente all'utente di utilizzare il contenuto della presente pagina a condizione che: a) il documento serva solo a scopi informativi; b) il documento sia usato solo per scopi personali e comunque non commerciali; c) si faccia riferimento all'autore, quando il documento viene usato. GSMWORLD.it non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi materiale realizzato o pubblicato da Terzi che sono linkati direttamente da questa pagina. Tutti i marchi, i nomi dei prodotti e dei servizi citati sono registrati dai rispettivi proprietari.

Copyright © Marcello Scatà 1997-2002
URL http://www.gsmworld.it/news.asp?id=270
Stampato sabato 20 aprile 2024 04:12:06