webstat GSMWORLD.it
GSMWORLD.it: News online Stampa questa pagina
Sintesi del nuovo piano di numerazione

 

6 MARZO 2001. Tratto dal Piano di numerazione nel settore delle telecomunicazioni e disciplina attuativa (Delibera n. 6/00/CIR).

Tratto dal Piano di numerazione nel settore delle telecomunicazioni e disciplina attuativa (Delibera n. 6/00/CIR)

  1. Numerazione per servizi geografici
    La numerazione che nella successione delle cifre contiene informazioni relative alla effettiva ubicazione fisica del punto terminale di rete del cliente cui tale numerazione è attribuita da parte dell’operatore del servizio. Attualmente la numerazione per servizi geografici non contempla la numerazione per servizi di comunicazioni mobili e personali.

  2. Numerazione per servizi speciali nazionali

  3. Riservato per esigenze future

  4. Numerazione per servizi di comunicazioni mobili e personali
    La numerazione che nella successione delle cifre individua una rete di comunicazioni mobili e personali che offre il servizio.

  5. Numerazione per servizi interni di rete
    La numerazione dedicata ai servizi esclusivamente significativi all’interno della rete di un operatore e che non necessita di interoperabilità tra reti di operatori diversi, salvo diversa disciplina stabilita dall’Autorità. Esempi di servizi interni di rete sono l’attivazione e disattivazione dei servizi supplementari, l’interrogazione relativa al profilo di servizio di un accesso ecc.

  6. Riservato per esigenze future

  7. Riservato per esigenze future

  8. Numerazione per servizi Internet
    Numerazione dedicata ad impieghi connessi ad Internet, quale ad esempio, "servizi di accesso" ad Internet Service Provider.

  9. Numerazione per servizi non geografici a tariffazione speciale (ad esempio numerazione per servizi di addebito al chiamato e di addebito ripartito)
    La numerazione che nella successione delle cifre non contiene informazioni relative alla effettiva ubicazione fisica del punto terminale di rete del cliente cui tale numerazione è attribuita da parte dell’operatore del servizio, a prescindere dalla tecnologia utilizzata. Esempi di numerazione per servizi non geografici sono le numerazioni per servizi a tariffa speciale quali l’addebito al chiamato, l’addebito ripartito ecc.

  10. Riservato per esigenze future

NUMERAZIONI PER SERVIZI GEOGRAFICI

Dal 1 marzo 2001 i servizi di comunicazione mobili e personali possono essere selezionati anche omettendo la cifra "0" in testa. Dal 30 giugno 2001 l'unica procedura di selezione operante per i servizi di comunicazioni mobili e personali è la modalità di selezione con la cifra "3" in testa.

Le numerazioni con prima cifra pari ad "1", dopo l’indicativo distrettuale, sono disponibili dal 29 dicembre 2000. La lunghezza massima del numero significativo nazionale nel Piano organizzato per servizi è di 10 cifre. Non si esclude la possibilità di evoluzione successiva verso 11 cifre.

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

Dal 30 giugno 2001 gli indicativi per servizi di comunicazioni mobili e personali avranno la struttura descritta di seguito:

3XY UUUUUU(U) X,Y=0¸ 9

Le assegnazioni di indicativi "3XY" sono preferibilmente effettuate in modo da mantenere il criterio di riconoscibilità dell’operatore in seconda cifra "X". La lunghezza massima del numero significativo nazionale è di 10 cifre.

 

CARRIER SELECTION NELLA MODALITÀ EASY ACCESS

La carrier selection nella modalità easy access è la prestazione che permette di accedere a qualsiasi fornitore interconnesso. Si parla di easy access quando la selezione dell’operatore avviene su base chiamata, utilizzando lo specifico codice posto in testa al numero nazionale o internazionale.

I codici di carrier selection hanno la struttura descritta di seguito:

10XY(Z)

in cui le cifre 10 identificano la categoria specifica di carrier selection, mentre le cifre XY(Z) identificano l’operatore a cui il codice è stato attribuito. Codici a 4 cifre:

10XY con X, Y = 2 ¸ 8

per un totale di 49 combinazioni disponibili

Codici a 5 cifre

10XYZ con X = 0, 1, 9 Y = 2 ¸ 9 e Z = 0 ¸ 9

per un totale di 240 combinazioni disponibili

Rimangono non utilizzate 270 combinazioni definite per X = 0, 1, 9, Y = 0, 1 e Z = 0 ¸ 9 per X = 2 ¸ 8 con Y = 0, 1, 9 Z = 0 ¸ 9 che rimangono disponibili per il futuro od eventualmente messe a disposizione per costituire la base, qualora se ne rendesse opportuna l’introduzione, per codici a lunghezza maggiore.

 

CARRIER SELECTION NELLA MODALITÀ EQUAL ACCESS

La preselezione è quella modalità che permette agli utenti la selezione di un operatore di transito nazionale e internazionale alternativo su base permanente (operatore di default) diverso da quello scelto dall’operatore di accesso. Le chiamate seguiranno lo stesso instradamento previsto per il primo codice di Easy Access.

 

CODICI PER SERVIZI DI ASSISTENZA CLIENTI "CUSTOMER CARE"

Il codice di assistenza clienti (customer care) consente ai clienti di un operatore di accedere allo sportello di assistenza dell’operatore medesimo attraverso un codice dedicato. I codici sono univoci a livello nazionale per permettere l’eventuale accesso anche da reti di altri operatori. I codici di assistenza clienti (customer care) hanno la struttura descritta di seguito:

Con riferimento ai codici 194X con X=0, 1, rimangono non utilizzati 2 valori che rimangono disponibili in futuro od eventualmente costituiscono la base, qualora se ne rendesse opportuna l’introduzione, per codici a lunghezza maggiore. Gli operatori titolari di licenza per servizi di comunicazioni mobili e personali hanno diritto a codici brevi univoci a tre cifre.Gli operatori che dichiarano nella domanda di licenza di fornire il servizio di telefonia vocale su una porzione del territorio nazionale per un totale superiore a 10 milioni di abitanti hanno diritto ad un codice a quattro cifre.

 

CODICI PER SERVIZI DI EMERGENZA

I codici per i servizi di emergenza sono univoci e consentono all’utenza di accedere al servizio medesimo senza alcun onere per il chiamante. I codici per i servizi di emergenza attuali sono descritti di seguito:

Codice Denominazione Servizio  
112 Carabinieri Pronto Intervento Ministero della Difesa
113 Soccorso pubblico di emergenza Ministero dell’Interno
115 Vigili del fuoco Pronto Intervento Ministero dell’Interno
118 Emergenza sanitaria Ministero della Sanità

L’Autorità può stabilire nuovi codici per i servizi di emergenza e modificare o eliminare gli esistenti.

 

CODICI PER SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA'

I codici per i servizi definiti di pubblica utilità sono univoci e consentono all’utenza di accedere al servizio medesimo senza alcun onere per il chiamante. I codici per i servizi definiti di pubblica utilità attualmente assegnati sono descritti di seguito:

Codice Denominazione Servizio  
117 Guardia di finanza Ministero delle Finanze
1530 Codice per Capitaneria di Porto Assistenza in mare – Numero Blu Ministero dei Trasporti
1515 Servizio Antincendi Boschivo del Corpo Forestale dello Stato Ministero dell’Interno
1518 Servizio informazioni CISS Ministero dei Lavori Pubblici

L’Autorità può stabilire nuovi codici per i servizi definiti di pubblica utilità e modificare o eliminare gli esistenti.

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI DI ADDEBITO AL CHIAMATO

I codici 80X identificano la categoria specifica dei servizi di addebito al chiamato. Le numerazioni per servizi di addebito al chiamato hanno la struttura descritta di seguito:

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI DI TARIFFA PREMI

I codici 144 e 166 identificano la categoria specifica dei servizi di tariffa premio. La struttura delle numerazioni per i servizi di tariffa premio è la seguente:

La prima cifra dopo il codice 144/166 determina la tariffa al chiamante.

 

NUMERAZIONE PER I SERVIZI DI ADDEBITO RIPARTITO

I codici 84X vengono utilizzati per identificare la categoria specifica dei servizi di addebito ripartito. La struttura e le categorie tariffarie al chiamante per i servizi di addebito ripartito sono articolate su due fasce come di seguito riportato.

Prima categoria – quota fissa

840 UUUUUU U=0¸ 9  
841 UUU U=0¸ 9  

Seconda categoria – quota variabile minutaria

848 XY    
848 UUUUUU U=0¸ 9  
847 UUU U=0¸ 9  

L’Autorità definisce altre eventuali categorie sul codice 84Y (con Y=2, 3, 5, 9,).

Le numerazioni assegnate per i servizi di addebito ripartito sul codice 147 migreranno con la seguente modalità:

147 0UUUUU verso 840 0UUUUU
147 xouuuu verso 840x0uuuu con x diverso da 0 e 8
147 8UUUUU verso 848 8UUUUU  
147 x8uuuu verso 848x8 uuuu con x diverso da 0 e 8

 

CODICI DI ACCESSO A RETE PRIVATA VIRTUALE

La struttura dei codici di accesso a rete privata virtuale è la seguente:

dove i codici 1482, 149X, 149XY e 149XYZ identificano l’operatore gestore della rete privata virtuale.

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI DI NUMERO UNICO

Il codice 199 identifica la categoria specifica dei servizi di numero unico. La struttura delle numerazioni per servizi di numero unico è la seguente:

dove le X, XY e XYZ identificano univocamente l’operatore.

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI NON GEOGRAFICI A TARIFFAZIONE SPECIFICA

I codici 899 e 892 identificano la categoria specifica dei servizi non geografici a tariffazione specifica con addebito al chiamante. La struttura delle numerazioni per servizi non geografici a tariffazione specifica è la seguente:

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI DI NUMERO PERSONALE

I codici 178X(Y) identificano la categoria specifica dei servizi di numero personale. La struttura delle numerazioni per servizi di numero personale è la seguente:

dove le X, XY, XYZ identificano univocamente l’operatore.

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI INTERATTIVI IN FONIA

I codici 163 e 164 identificano in modo non esclusivo servizi interattivi in fonia. La struttura delle numerazioni 163, 164 è la seguente:

 

NUMERAZIONE PER SERVIZI INTERNET

Nell'ambito del nuovo piano di numerazione organizzato per servizi sulla base della prima cifra del numero, la prima cifra 7 viene utilizzata, in modo non esclusivo, per la numerazione per servizi Internet. I singoli servizi legati all'ambito Internet vengono definiti sulla base delle cifre successive. I codici 70X identificano in modo non esclusivo la categoria specifica dei servizi per accesso da reti telefoniche fisse o da reti mobili ad Internet ed in particolare l'accesso agli Internet Service Provider, detti nel seguito ISP. Oltre a quelli definiti nel presente articolo, i rimanenti codici 70X sono riservati per altre categorie di servizi Internet. Le numerazioni hanno la struttura descritta di seguito:

700 UUUUUUU con U=0¸ 9
numero univoco a livello nazionale per servizi di accesso ad Internet con chiamata gratuita, con possibilità di attivazione per singoli distretti.

701 UUUUUUU con U=0¸ 9
numero univoco a livello nazionale per servizi di accesso ad Internet con addebito al chiamante in funzione della durata della comunicazione, con possibilità di attivazione per singoli distretti. La chiamata viene fatturata dall'operatore di accesso.

702 UUUUUUU con U=0¸ 9
numero univoco a livello nazionale per servizi di accesso ad Internet con addebito al chiamante in funzione della durata della comunicazione, con possibilità di attivazione per singoli distretti. La fatturazione della chiamata viene svolta dall'operatore a cui è attestato l'ISP e con cui il cliente ha in essere un rapporto contrattuale o forma giuridica equivalente.

709 UUUUUUU con U=0¸ 9
numero univoco a livello nazionale per servizi di accesso ad Internet con tariffazione specifica, con possibilità di attivazione per singoli distretti.

La fatturazione relativa ai servizi viene svolta dall'operatore/ISP con cui il cliente chiamante ha in essere un rapporto contrattuale o forma giuridica equivalente.


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

06/10/2001    Portabilità del numero: le regole

01/10/2001    Da oggi nuovi numeri per i servizi utili

22/03/2001    Number portability più vicina

News ultimi 15 giorni    |     News ultimi 30 giorni    |     Sommario    |     Sezioni


DOMANDA & RISPOSTA
In arrivo (forse) l'antifurto per i telefonini
Se in questa pagina avete trovato una sigla, un acronimo, un termine oppure
una abbreviazione che non conoscete, provate a ricercarne il significato in GSMWORLD.it.
GLOSSARIO
dei termini
Cerca in GSMWORLD.it Cerca acronimo o sigla


  Home     FAQ     Tips&Tricks     GSM     Tecnologia     News     Ricerca     Glossario     Per contattarci  
Copyright © Marcello Scatà 1997-2004
Disclaimer - Note legali