webstat GSMWORLD.it
GSMWORLD.it: News online Stampa questa pagina
Il caso BLU

 

4 MAGGIO 2002. Sembra avviata alla fine la cessione del quarto gestore GSM in Italia.




Blu: il futuro che non c'é.

Blu: United Jobless of Benetton.

"Blu: il futuro che non c'é" e "Blu: United Jobless of Benetton", due di tanti motti coniati dai dipendenti Blu per porre l'accento sulla situazione della loro azienda. Ne avevamo già parlato in passato pubblicando una lettera aperta dei dipendi, la vicenda BLU, quarto gestore GSM che non si trova in buone condizioni di salute da diversi mesi, sembra ormai avviata alla conclusione.

I dipendenti, probabilmente le persone che maggiormente rischiano in prima persona, hanno utilizzato Internet per diffondere le loro preoccupazioni; sono nati alcun siti "anonimi" dedicati a raccontare la vicenda e tutti i suoi aspetti, tra questi:

Di seguito il comunicato di agenzia che prospetta come sarà spartita Blu tra i vari operatori di telefonia italiani, questa dovrebbe essere la soluzione definitiva.

E' stato messo a punto il memorandum di cessione di tutti gli asset di Blu, la compagnia telefonica controllata dalla famiglia Benetton e da British Telecom . Lo ha detto a Reuters una fonte finanziaria che ha spiegato che il documento sarà inviato al ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, dopo che tutti i soci lo avranno sottoscritto. "Il memorandum a resto zero, messo a punto dall'ad di Blu Enrico Casini e dal professionista romanao Pellegrino Capaldo", ha detto la fonte "indica come verranno suddivisi gli assets fra i diversi compratori. Si chiama a resto zero perché nulla resterà invenduto e i 1.700 dipendenti verranno assorbiti". Questa la suddivisione prevista dal piano secondo la fonte:

Le vendite degli assets saranno sottoscritte prima dell'acquisto del capitale da parte di TIM. E' questa la formula che é stata trovata per evitare una bocciatura dell'operazione da parte dell'Unione europea. I soci di Blu sono oltre al gruppo Benetton che direttamente e indirettamente controlla circa il 42% della societa', British Telecom (circa il 28%), Banca Nazionale del Lavoro (7%), Italgas (7%), il gruppo Caltagirone (7%) e Distacom (9%). Blu é in vendita dall'autunno del 2000 dopo che la società, per conflitti fra gli azionisti, rinunciò alla gare per le licenze Umts.


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

22/08/2002    Una Petizione per salvare quello che resta di BLU

25/05/2002    Lettera aperta dei dipendenti di Blu

24/02/2002    BLU: lettera aperta dei dipendenti

17/10/2001    BLU: il nuovo Sito web!

07/10/2001    Chiamate fisso-mobile: nuove tariffe

26/07/2001    BLU: nuovi servizi per Club Nokia

22/07/2001    Estate BLU: le promozioni continuano

20/07/2001    BLU CONNECTO: l'italia in tasca

09/07/2001    Promozioni estive: BLU

31/05/2001    Blu e HiuGO presentano blu community

News ultimi 15 giorni    |     News ultimi 30 giorni    |     Sommario    |     Sezioni


DOMANDA & RISPOSTA
Cos'é il SIM Locking?
Se in questa pagina avete trovato una sigla, un acronimo, un termine oppure
una abbreviazione che non conoscete, provate a ricercarne il significato in GSMWORLD.it.
GLOSSARIO
dei termini
Cerca in GSMWORLD.it Cerca acronimo o sigla


  Home     FAQ     Tips&Tricks     GSM     Tecnologia     News     Ricerca     Glossario     Per contattarci  
Copyright © Marcello Scatà 1997-2004
Disclaimer - Note legali