webstat GSMWORLD.it
GSMWORLD.it: FAQ BATTERIE: INFORMAZIONI E QUALCHE CONSIGLIO Stampa questa pagina


  Batterie: informazioni e qualche consiglio

Attualmente il commercio esistono batterie di tre tipi diversi: Batterie Ni-Cd (Nichel-Cadmio), NiMH (Nichel-Metallidrato), Li-Ion (Ioni di Litio); con prestazioni, durata e costi molto differenti.

Ni-Cd (Nichel-Cadmio)
Le batterie più robuste ed affidabili sono proprio le bistrattate Ni-Cd, anche le più vecchie come concezione. Purtroppo sono soggette a quello che viene definito effetto memoria, cioè con il tempo tendono a non conservare la carica e conseguentemente si riduce l'autonomia consentita dalla batteria stessa. Sono però più resistenti e sopportano un numero di cicli di carica/scarica maggiore delle concorrenti (circa 1000 cicli). Il tasso di autoscarica è contenuto, attorno al 1% al giorno. L'effetto memoria può essere notevolmente ridotto se non eliminato procedendo alla completa scarica della batteria prima di ogni ricarica (attenzione che usare una batteria fino allo spegnimento del telefono non significa scaricarla completamente, ma per fare ciò occorre un carica/scarica batterie apposito).

Ni-MH (Nichel-Metallidrato)
Le batterie Nichel-Metallidrato (Ni-MH), dette anche "verdi", hanno una capacità maggiore delle Ni-Cd e soffrono molto meno dell'effetto memoria, comunque sempre presente. Possono essere ricaricate un numero minore di volte delle Ni-Cd (circa 500 cicli). Tendono invece a scaricarsi velocemente se non utilizzate; tasso di scarica: dal 3 al 10% al giorno (bastano 10 giorni per scaricare una batteria Ni-MH carica). Attualmente offrono il migliore rapporto prezzo/prestazioni.

Li-Ion (Ioni di Litio)
Le batterie agli ioni di Litio (Li-Ion) sono tecnologicamente le più avanzate, hanno un'ottima durata, di gran lunga superiore alle NiMH e Ni-Cd e non soffrono dell'effetto memoria. Hanno un tasso di autoscarica praticamente nullo (circa 1-2% al mese). Sono però le più delicate e sopportano un numero inferiore di ricariche rispetto alle concorrenti (da 300 a 500 cicli).

Ecco alcuni consigli per mantenere in buono stato le vostre batterie.

Una curiosità: lo switch rosso, che è presente all'interno delle batterie MOTOROLA e Bosch, non è fisicamente connesso a niente. Serve come promemoria all'utente per distinguere le batterie cariche da quelle usate. é compito dell'utente stesso posizionarlo secondo le sue esigenze.


ALTRE FAQ CORRELATE
  Spegnimenti misteriosi del telefono. Come mai?
  Batterie: fattori che influenzano la loro durata
  Batterie: informazioni e qualche consiglio
  Batterie: altre informazioni estrapolate da riviste di elettronica
  I segreti delle batterie



DOMANDA & RISPOSTA
Chiamate al servizio clienti ("Customer Care")
Se in questa pagina avete trovato una sigla, un acronimo, un termine oppure
una abbreviazione che non conoscete, provate a ricercarne il significato in GSMWORLD.it.
GLOSSARIO
dei termini
Cerca in GSMWORLD.it Cerca acronimo o sigla


  Home     FAQ     Tips&Tricks     GSM     Tecnologia     News     Ricerca     Glossario     Per contattarci  
Copyright © Marcello Scatà 1997-2004
Disclaimer - Note legali